Progetti in corso,  slide

Fertile-IBD:

An audit on fertility and pregnancy after surgery for IBD

Le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (Morbo di Crohn e Rettocolite Ulcerosa) sono patologie croniche spesso diagnosticate in età giovanile. Il morbo di Crohn può coinvolgere qualsiasi tratto del sistema Gastrointestinale. Nonostante il trattamento medico, circa l’80% dei pazienti richiede un trattamento chirurgico a causa delle complicanze. La terapia chirurgica non è curativa e molti dei pazienti richiedono un ulteriore trattamento chirurgico entro 10-15 anni. Gli interventi chirurgici ripetuti possono influenzare l’attività del tratto Gastrointestinale e la qualità di vita dei pazienti. La Rettocolite Ulcerosa può colpire colon e retto in maniera progressiva. Un intervento chirurgico è necessario in circa 1/3 dei pazienti.

I trattamenti chirurgici, in particolare quelli pelvici, sono associati a una ridotta fertilità. Studi precedenti con un numero limitato di pazienti hanno dimostrato un tasso di infertilità ridotta in seguito ad un approccio mininvasivo.

Questo è uno studio osservazionale, restrospettivo, multicentrico, internazionale, cross-sectional, di coorte.

Lo scopo dello studio è quello di ottenere informazioni riguardo alla Fertilità e l’esito di una gravidanza nei pazienti sottoposti ad intervento chirurgico per una Malattia Infiammatoria Cronica Intestinale.

Lo scopo primario è la possibilità ottenere una gravidanza.

Gli scopi secondari si propongono di studiare i fattori associati alla gravidanza, i tentativi di avere figli e il tipo di parto.

Verrà analizzata l’influenza dei trattamenti e l’attività della malattia sulla fertilità

Verrà inoltre studiato un gruppo di pazienti non sottoposti a chirurgia, che fungerà da gruppo di controllo.

Per informazioni non esitate a contattare: fertility.ibd@gmail.com

Documenti Utili

Protocollo ITA e ENG

Documenti per Comitato Etico (Italiano)

Documenti per Comitato Etico (Inglese)

CRF

Se interessati a partecipare, compilate quanto prima il seguente Google Form

Commenti disabilitati su